Per il secondo anno consecutivo, VeChain ha partecipato al China International Import Expo 2019 (CIIE). L conferenza, tenutasi dal 5 al 10 Novembre 2019 a Shangai, è promossa dal governo Cinese a supporto della liberazione del commercio e della globalizzazione economica del mercato Cinese nel mondo. L’evento ha attratto più di 3000 aziende da 150 nazioni e regioni, con la presenza di aziende Fortune 500 come Qualcomm,Panasonic, LVMH, Samsung e Bombardier.

Lo scorso anno, VeChain ha presentato differenti soluzioni blockchain a potenziali clienti corporate e istituzionali. Quest’anno, grazie alla sinergia strategica con DNVGL, VeChain ha annunciato una collaborazione a tre parti con ASI Group per lanciare la prima soluzione intercontinentale per il commercio e la logistica nel settore alimentare promossa da VeChain, chiamata Foodgates.

È la prima soluzione nel suo genere ad essere implementata su una blockchain pubblica, con informazioni verificate e certificate a riguardo dell’intero ciclo di vita del prodotto tracciato, come la selezione dei bovini, macello, packaging, logistica intercontinentale, fino alla distribuzione in punti di vendita e ristoranti.

L’annuncio è avvenuto il 7 Novembre, durante la conferenza stampa organizzata dalla Commissione Francia Cina, che fa parte del Mouvement des Enterprises de France, MEDEF , la principale rete di imprenditori francesi con più di 750.000 aziende a registro.

Due giorni prima della conferenza, il 5 Novembre, il Presidente Francese Emmanuel Macron ha partecipato alla cerimonia di apertura del CIIE, discutendo varie soluzioni per sviluppare una collaborazione concreta con il Presidente Xi Jinping, in occasione del 55° anniversario delle relazioni diplomatiche Cina-Francia.

Nel corso dell’incontro, il presidente Cinese Xi Jinping e la delegazione Cinese hanno effettuato una degustazione della carne Limousin Label Rouge presentata dal presidente Macron. La carne è stata importata grazie alla soluzione Foodgates, implementata sulla blockchain pubblica VeChainThor.

L’evento assume particolare rilevanza alla luce della recente presa di posizione del Presidente Xi JinPing nei confronti della blockchain e del suo sviluppo a livello nazionale in Cina.

Il presidente Cinese Xi Jingping e il Presidente Francese Emmanuel Macron discutono dopo aver degustato la carne Label Rouge tracciata attraverso Foodgates.


Secondo i dati diffusi da France 24, la Cina è al momento il settimo partner di scambio per la Francia, con un giro di importazioni che si attesta su 24 miliardi di dollari nel 2018. Il volume di scambio bilaterale tra Cina e Francia ha sorpassato i 60 miliardi di dollari: un record stabilito lo scorso anno, e che continua a crescere senza sosta.

ASI Group è il gruppo specializzato in logistica, supply chain e soluzioni per l’importazione e il commercio globale, e fornisce applicazioni e soluzioni su misura distribuite in 180 paesi. Con questa partnership, ASI Group si unisce a VeChain e DNVGL per combinare il proprio business con la tecnologia blockchain e la certificazione, sviluppando la piattaforma Foodgates.

Foodgates punta a fornire una piattaforma internazionale e altamente performante per buyer e consumatori di prodotti alimentari di alta qualità, assicurandone la qualità e la sicurezza. Il 6 Novembre Foodgates, che collegherà produttori francesi e buyer Cinesi, ha stipulato un MoU con Henan Pilot Free Trade Zone per lanciare la collaborazione e importare prodotti francesi nell’area.

Il CEO di Foodgates Mathieu Borgé alla conferenza

Mathieu Borgé, Co-founder di Foodgates, ha dichiarato: “I sapori francesi si accoppiano bene con il gusto Cinese. Abbiamo sviluppato una soluzione che connette il meglio dei prodotti Francesi con i buyer Cinesi. Sappiamo che la tracciabilità e l’autenticità sono essenziali nel settore alimentare. La nostra piattaforma potenziata dalla blockchain offrirà trasparenza e tracciabilità al mercato B2B franco-cinese, permettendo ai produttori francesi di penetrare il mercato Cinese più velocemente e con maggiori garanzie”.

Il team di sviluppo di VeChain ha fornito totale supporto tecnico, dal protocollo generale blockchain della piattaforma agli smart contracts, fino alle APIs di VeChain Toolchain per integrare i servizi di consulenza per i sistemi di business. L’approccio di VeChain, – agile ma orientato al business – , garantisce un vantaggio competitivo non indifferente. DNVGL da parte sua assicurerà che le regole di scambio della piattaforma siano perfettamente definite per tutti i produttori e i loro prodotti, assicurando la raccolta di dati certi e trasparenti sulla piattaforma pubblica VeChainThor.

“VeChain crede fortemente nell’adozione della tecnologia blockchain come motore per l’economia reale; è stato per noi un privilegio aver sviluppato la soluzione di tracciabilità intercontintale con ASI Group e DNVGL. L’immutabilità della blockchain pubblica, affiancata dalle informazioni verificabili, rende questa soluzione unica e fornisce un livello superiore di fiducia per il consumatore. Il potenziale di questa collaborazione è grandissimo, considerate le dimensioni enormi del mercato del food in Cina.” ha dichiarato Kevin Feng, COO di VeChain.

Foodgates offrirà supporto ad una vasta gamma di prodotti, incluse alcuni marchi celebri come The Concours Général Agricole Paris (CGA), Cochon Paysan, Blason Prestige, Qualité Limousine e Label Rouge.
Passando dalla carne Label Rouge Limousin al vino Boisset della Burgogna, la soluzione permetterà ai buyer Cinesi di acquistare prodotti di eccellenza francese con la sicurezza completa sull’origine, la qualità e la tracciabilità dell’intera filiera.

A seguito dell’annuncio avvenuto durante la conferenza stampa al CIIE, ASI Group, VeChain e DNV GL hanno presentato una cena ufficiale a base di prodotti gourmet, fornendo una dimostrazione immediata dell’utilizzo della piattaforma. Oltre 50 distinti ospiti, inclusi diversi rappresentati del governo, giornalisti cinesi e francesi e manager dei settori del retail e produttori hanno partecipato all’evento, durante la quale sono stati servite carni bovine e suine importate dalla Francia attraverso la piattaforma Foodgates.

Il 24 ottobre 2019 il Presidente Xi Jinping aveva sottolineato l’importanza ricoperta della blockchain nell’innovazione tecnologia e nella trasformazione digitale del paese. La visione di VeChain è da sempre quella di creare valore tangibile per l’economia reale. Mentre il mercato matura e evolve il proprio interesse verso l’adozione della blockchain, VeChain continuerà a sviluppare casi di uso reale e tangibile.